chi siamo

chi siamo

un poco di storia

L'azienda vinicola SAN POLO fa parte di un borgo rurale sviluppatosi intorno ad un ex convento settecentesco sorto sulle rive del torrente Guerro nelle prime colline appenniniche dell'antico Comune di Castelvetro.
Il nonno Giuseppe la rilevò nel 1938 e da allora vi si producono vini tipici di qualità.

 
chi siamo

 la Conduzione

le certificazioni

L'azienda agricola SAN POLO oggi è condotta dal nipote Paolo Ghiddi ed è a conduzione totalmente biologica, certificata dal 1994 e produce prevalentemente vini.
È situata in zona collinare e le vigne non irrigue hanno una resa per ettaro di circa 80 quintali.
Per il loro mantenimento si alternano ai sovesci interfilari concimazioni organiche prodotte in zona.
Come per le pratiche di campagna, anche nella trasformazione dell'uva a vino si osservano metodologie biologiche certificate.
Durante questo delicato passaggio non vengono utilizzate sostanze di origine chimica o aromatizzanti di alcun genere, limitando al minimo pratiche forzate come la filtratura: tutto per mantenere le caratteristiche organolettiche originali delle uve impiegate.
I vini frizzanti seguono due metodi per la presa di spuma o frizzantatura: L'ANCESTRALE (metodo antico) e L'AUTOCLAVE (metodo charmat).

 la Produzione

dai vigneti:
“RE GUERRO”, 100% Lambrusco Grasparossa di Castelvetro; "TREBBIOLO", 60% Trebbiano, 20% Garganega, 20% Chardonnay; “SAIO ROSSO”, 90% Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, 10% Cabernet;
dall’orto:
Verdure di stagione, Passata di pomodoro;
dai campi:
frutta di stagione e marmellate, miele, farina di frumento e di farro per il pane e la pasta.

L'azienda agricola San Polo ha introdotto la coltivazione del farro che rappresenta il più antico tipo di frumento coltivato ed è utilizzato dall'uomo come nutrimento fin dal neolitico. vedi

chi siamo

 non solo produzione

...agriturismo e ristorazione

Paolo, con un recente restauro, ha poi attivato l'agriturismo, ricavando nell'ex convento settecentesco mini alloggi completamente indipendenti per poter offrire ai suoi ospiti una suggestiva e tranquilla permanenza in un'atmosfera del passato impregnata di profumi di campagna.
Si può inoltre usufruire del ristorante contadino che come nella migliore tradizione associa i propri vini aziendali ai sapori tipicamente emiliani di una cucina semplice ma curata.

Chi ha la curiosità del fare, può cominciare con il corso di cucina che rispecchia le tradizioni emiliane vedi

chi siamo
chi siamo
chi siamo
chi siamo
chi siamo
chi siamo
chi siamo
chi siamo
chi siamo
design Giuseppe Bonazzi